Blog: http://uomosenzaqualita.ilcannocchiale.it

KIM KI-DUK

Uno dei registi orientali che prediligo è il coreano Kim Ki-duk. L'approccio diretto con uno qualsiasi dei numerosi film d'autore del Nostro, spesso non è dei più semplici.
Non bisogna però scoraggiarsi perchè le sue opere hanno uno spessore da cui con un minimo di pazienza, ed abbandonando pretese di effetti speciali, esplosioni ed altre schifezze del cinema americano, si può attingere con enorme profitto.
Caratteristiche chiave sono la naturalezza e sincerità dei suoi film, in cui, al posto di dialoghi prolissi o che scadono nella retorica, viene proposto un cinema ricco di azioni e riflessioni, nel quale le parole sono davvero come pietre.
Le tematiche analizzate sono molto varie, anche se nei primi film il tema centrale è sicuramente quello della violenza.
Propongo alcuni video/trailer delle sue opere principali e di maggior successo.
Buona visione!






Pubblicato il 29/10/2008 alle 16.29 nella rubrica Cinema d'autore.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web