Blog: http://uomosenzaqualita.ilcannocchiale.it

CITAZIONE DI OTTOBRE

Questo mese ho scelto un autore contemporaneo, molto conosciuto; sto parlando di Milan Kundera.

Nell'eventualità che qualcuno sia interessato, l'estratto proviene da un saggio del Nostro: "L'arte del romanzo".

Ecco l'estratto:

 





Scelgo la parola tenerezza. Ed esamino questa parola: che cos’è in realtà la tenerezza? Arrivo ad una serie di risposte: la tenerezza nasce nel momento in cui, rigettati sulla soglia dell’età adulta, ci si rende conto con angoscia dei vantaggi dell’infanzia, i vantaggi che da bambini non si potevano capire. E poi: la tenerezza è l’orrore di fronte all’età adulta. E ancora un’altra definizione: la tenerezza è il tentativo di creare uno spiraglio artificiale in cui valga il patto di trattarsi l’un l’altro come bambini.

Pubblicato il 16/10/2008 alle 23.47 nella rubrica La citazione del mese.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web